Aggiornamento

3 minuto/i di lettura

Attenzione: Questa documentazione è esclusivamente relativa all’aggiornamento del software. Per maggiori informazioni sull’installazione consultare la documentazione relativa nella sezione Installazione.

Esistono due procedure ufficiale per effettuare l’aggiornamento di OpenSTAManager in modo corretto: una semplificata (consigliata) e una manuale.

In ogni caso, il corretto procedimento prevede di scaricare una release ufficiale del progetto ed effettuare un backup della versione corrente (comprensivo di file e database).

Aggiornamento semplificato

La procedura di aggiornamento semplificato ha l’obiettivo di fornire un sistema di facile utilizzo per favorire l’aggiornamento, e migliorare in questo modo l’interazione con l’utente finale.

L’utilizzo di questa procedura è però sottoposto alla seguenti condizioni nelle impostazioni PHP:

  • upload_max_filesize >= 16MB
  • post_max_size >= 16MB

Di seguito la procedura:

  1. Accedere con un account amministrativo
  2. Entrare nel modulo Aggiornamenti (disponibile nel menu principale a sinistra, eventualmente sotto la dicitura Strumenti)
  3. Selezionare il file .zip della release attraverso l’apposita sezione “Carica un aggiornamento” e cliccare sul pulsante “Carica”

Dopo l’esecuzione di queste azioni, il gestionale effettuerà automaticamente il logout di tutti gli utenti connessi e renderà disponibile l’interfaccia di aggiornamento.

Aggiornamento manuale

La procedura di aggiornamento manuale è resa disponibile per ovviare ai problemi relativi al caricamento del file .zip (in alcuni casi il file non viene correttamente rilevato, non sono disponibili i permessi per caricare file oppure la dimensione del file eccede il limite di upload sul server).

Di seguito la procedura:

  1. De-comprimere il contenuto del file .zip in una cartella temporanea
  2. Rinominare il file VERSION dell’installazione corrente in VERSION.old (rispettando minuscole e maiuscole) [facoltativo a partire dalla versione 2.3]
  3. Copiare i file della nuova versione dalla cartella temporanea alla cartella del server, in modo che le cartelle principali (files, modules, templates, …) vengano sovrascritte

Dopo l’esecuzione di queste azioni, il gestionale effettuerà automaticamente il logout di tutti gli utenti connessi e renderà disponibile l’interfaccia di aggiornamento.

Migrazione dalla versione 1.x

E’ possibile effettuare la migrazione da una qualsiasi versione 1.x alla nuova 2.0, seguendo una procedura un po’ diversa dalle precedenti:

  1. Scaricare la versione 2.0 per la migrazione da SourceForge (openstamanager-2.0-migrazione.zip)
  2. Creare un backup completo della versione in uso
  3. De-comprimere il contenuto del file .zip in una cartella temporanea
  4. Effettuare le seguenti operazioni dal backup della precedente versione alla cartella della versione 2.0:
    • Copiare il file VERSION, rinominandolo in VERSION.old
    • Copiare il file config.inc.php
    • Copiare la cartella files/
    • Copiare i contenuti della cartella /modules/magazzino/articoli/images/ in /files/articoli/
    • Copiare la cartella templates/ (mantenendo però i file pdfgen.php e pdfgen_variables.php della versione 2.0)

Dopo l’esecuzione di queste azioni, il gestionale renderà disponibile l’interfaccia di aggiornamento.

Attenzione: le stampe di Interventi, Riepilogo interventi, Contratti e Preventivi potrebbero non essere compatibili per via dell’aggiornamento degli orari di lavoro, perciò è possibile riscrivere solo la parte di calcolo ore o partire dal template nuovo e apportare le dovute modifiche.

Recupero della password

Non esiste una procedura semplificata per permettere il recupero della password degli account di amministrazione (di default, admin) o di quelli comuni. Si ricorda che è comunque possibile cambiare la password in ogni momento, se è stato effettuato l’accesso, attraverso l’utilizzo del modulo Utenti e permessi (Gestione permessi per versioni precedenti alla 2.3) disponibile sotto la dicitura Strumenti.

Può però essere necessario reimpostare la password, in particolare se è stata dimenticata, per ripristinare l’accesso ad OpenSTAManager.

Account comune

Per procedere alla reimpostazione della password di un account comune (non amministrativo) è necessario accedere con un account amministrativo e utilizzare il modulo Utenti e permessi (Gestione permessi per versioni precedenti alla 2.3), disponibile sotto la dicitura Strumenti. In particolare, una volta entrati nella corretta categoria di accesso (Agenti, Amministratori, Clienti, …) dell’account da modificare, è possibile utilizzare la procedura semplificata di cambio password attraverso l’icona del lucchetto aperto.

Nel caso non sia possibile accedere con un account amministrativo, contattare l’amministratore.

Account amministrativo

Per reimpostare la password di un account amministrativo è possibile procedere in due modi:

  • Se esiste un altro account amministrativo, seguire la procedura precedente per gli account comuni;
  • Accedere al database ed eseguire la seguente query:
      UPDATE `zz_users` SET `password` = MD5('nuova_password') WHERE `username` = 'admin';